Differenze tra le versioni di "Piroclasto"

15 byte aggiunti ,  10 anni fa
nessun oggetto della modifica
Per '''piroclastopiroclastite''' o '''roccia piroclastica''', si intende l'insieme di tutti i prodotti, esplosivi ed effusivi (piroclasti), non ancora caduti al [[suolo]], di una [[eruzione vulcanica]] e generalmente formano dei depositi i cui elementi non sono ancora cementati. Il [[Tufo (roccia)|tufo]], per esempio, è una ''[[roccia]] piroclastica'' che ha subito un processo di [[pietrificazione]]. La [[parola]] ''piroclasto'' deriva dal [[lingua greca|greco]], ''pyros'' ([[fuoco]]) e ''klasto'', (spezzare). Una volta giunti al suolo i ''piroclasti'' prendono il nome di [[tefriti]].
 
Le ''rocce piroclastiche'' vengono distinte a seconda del tipo di movimento causato dall'azione eruttiva del [[vulcano]]: [[flusso piroclastico|flussi piroclastici]], [[eruzione piroclastica|eruzioni piroclastiche]], e [[cascata piroclastica|cascate piroclastiche]]. Durante un'[[eruzione pliniana]] si formano [[pomice]] e [[cenere vulcanica]] nel momento in cui il [[magma]] [[silicio|siliceo]] si suddivide in condotti vulcanici a causa della decompressione e dello sviluppo di vere o proprie bolle. I piroclasti, una volta espulsi assieme alla cenere vulcanica, vanno a formare nubi eruttive e trasportati per diversi [[kilometro|kilometri]] grazie ai venti in quota.
Utente anonimo