Johann Nepomuk von Fuchs: differenze tra le versioni

m
Fix Friburgo in Brisgovia
m (Bot: Aggiungo: es:Johann Nepomuk von Fuchs)
m (Fix Friburgo in Brisgovia)
 
==Biografia==
Nacque a Mattenzell, vicino a Dennberg nella foresta bavarese. Studiò medicina a [[Heidelberg]] e [[Vienna]], quindi [[mineralogia]] e [[chimica]] a [[Friburgo in Brisgovia|Friburgo]] e [[Berlino]]. Nel [[1807]] divenne professore di chimica e mineralogia all'Università di Landshut, e nel 1823 conservatore delle collezioni mineralogiche di [[Monaco di Baviera|Monaco]], dove fu nominato professore di mineralogia dopo tre anni. Nel 1852 lasciò l'incarico e nel 1854 il re di Baviera gli conferì un titolo nobiliare.
Il suo nome è noto soprattutto per le sue ricerche su minerali e materiali inorganici, tra i quali il [[vetro solubile]] ([[1825]]). Quest'ultimo argomento trovò applicazione nell'invenzione della [[stereocromia]] ([[1846]]), assieme a [[Josef Schlotthauer]]. Ha anche dato nome al minerale [[fuchsite]].
 
371 201

contributi