Differenze tra le versioni di "Gola (anatomia)"

m
m (WikiCleaner 0.99 - null - Scheletro, Maschio)
===Anatomia scheletrica, muscolare e circolatoria===
 
La gola, essendo nient'altro che una serie di condotti molli, non presenta un suo vero e proprio [[scheletro (anatomia)|scheletro]]; essa è però sorretta dallo scheletro del collo, che si trova immediatamente dietro di essa. Esso è formato da sette [[colonna vertebrale|vertebre]] cervicali, tra le quali le più degne di nota sono l'[[atlante (anatomia)|atlante]] e l'[[epistrofeo]], le prime due, diverse da tutte le altre ed adibite al movimento della [[testa]].
 
Per quanto riguarda i [[muscoli]], i più importanti sono lo [[splenio]] e lo [[sternocleidomastoideo]], entrambi tesi tra le [[osso|ossa]] della testa e lo [[sterno]], che ricoprono la gola nella sua parte anteriore; non di secondaria importanza è la [[Lingua (anatomia)|lingua]], un muscolo che si trova all'interno della cavità orale e che ha un ruolo essenziale nella deglutizione e quindi nel passaggio dei cibi per la gola.
Le strutture secondarie presenti nella gola, come detto più sopra, sono le corde vocali, il pomo d'Adamo, l'epiglottide e le adenoidi.
 
Le [[corde vocali]], formate da sottili membrane in vibrazione, sono situate nella laringe, e servono a produrre [[suono|suoni]]; sono una prerogativa dell'uomo, e insieme alla lingua, ai [[dente|denti]] e al [[palato]] formano l'[[Fonetica articolatoria#L'apparato fonatorio|apparato vocale o fonatorio]]. Durante la [[pubertà]] e l'[[adolescenza]], le corde vocali delle [[donna|donne]] tendono a contrarsi, mentre quelle dei [[maschio (biologia)|maschi]] a rilassarsi: questa è la motivazione del cambiamento del timbro di [[voce]], che è uguale nei bambini di entrambi i sessi, ma diviene rispettivamente [[acuto]] nelle donne e [[grave]] negli uomini col tempo.
 
Il '''pomo d'Adamo''', posseduto solo da alcuni individui maschi della specie umana, consiste in una sporgenza delle [[cartilagine|cartilagini]] [[tiroide|tiroidee]] della laringe. Esso deriva il suo nome da una leggenda cristiana popolare, e la sua funzione non è che di protezione nei confronti della laringe.
177 771

contributi