Tito Didio: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
Eletto console nel [[98 a.C.]] con [[Quinto Cecilio Metello Nepote]], durante il consolato riuscì a far approvare la legge Cecilia Didia.<br>
 
Successivamente gli fu affidato il proconsolato per la Spagna e nel [[93 a.C.]] celebrò il trionfo sui [[Celtiberi]]. Durante il suo proconsolato sconfisse i [[VacceaniVaccei]], uccidendone oltre 20.000, fece trasferire gli abitanti di ''Termesus'', conquistò la città di ''Colenda'' dopo un assedio di nove mesi.
 
 
==Note==