Differenze tra le versioni di "Business center"

m
Annullate le modifiche di Fdoremi (discussione), riportata alla versione precedente di 109.168.3.154
(Annullata la modifica 37887659 di Fdoremi (discussione))
m (Annullate le modifiche di Fdoremi (discussione), riportata alla versione precedente di 109.168.3.154)
In Italia, nel settembre 2006 risultavano attivi complessivamente circa 185 centri uffici di diverse dimensioni, secondo un'indagine ANIUR<ref>Giuia C., ''Uffici chiavi in mano, pronti per l’uso'', Il Sole-24 Ore, 10 marzo 2007</ref>. Tali centri sono collocati maggiormente al nord, mentre la città con il maggior numero è [[Roma]].
In Italia i centri di uffici arredati a tempo cominciano ad operare all'inizio del [[1970]] a [[Milano]]. Da qui una lenta diffusione fino all'attuale mappatura. Nel 2004-2007 il numero è aumentato in modo notevole, più del 30%, denotando la maturità del mercato sia come offerta che come domanda.
Nella storia delle reti italiane dei centri uffici a tempo si annoverano ''Executive Service Business Centre'', che opera con la struttura di franchising da metà [[Anni 1980|anni ottanta]] ed è ancora attiva, ''Business Center Network'', consorzio di operatori che ha operato dalla fine degli [[Anni 1980|anni ottanta]] fino al [[2001]], e ''[http://en.wikipedia.org/wiki/Regus Regus]'', il maggiore operatore mondiale sul mercato che opera con centri in proprietà. Dal dicembre 2005 è attiva in Italia ''Ufficiarredati.it'' rete che riunisce 60 business center indipendenti operativi in 14 regioni. Dagli inizi del 2005 è operativo in Italia anche il circuito ''Locartis'' .
 
==Note==
<references/>
 
==Collegamenti esterni==
48 942

contributi