Differenze tra le versioni di "Stoccafisso"

m (Bot: Aggiungo: es, fy, ik Modifico: cr)
Il lutefisk è il più tipico piatto preparato in Norvegia, [[Svezia]] e alcune regioni degli [[Stati Uniti d'America|Stati Uniti]] a partire dallo stoccafisso. Il nome deriva da ''lut'' che significa [[soda caustica]] e ''fisk'' ovvero pesce.
 
La prima descrizione di una ricetta del lutefisk, scritta per il re [[Gustavo I di Svezia]] risalirebbe al XVI secolo, ma Henry Notaker, autore dell'enciclopedia ''Apetittleksikon'' scrive che le prime notizie storiche di questa ricetta non sono prima del XVIII secolo.
 
La preparazione prevede una lavorazione di 14 giorni prima della cottura: inizialmente il pesce è lasciato in acqua per sei giorni, in seguito viene posto in una soluzione di idrossido di sodio per due giorni. Tale trattamento determina un denaturamento delle proteine, il cui contenuto diminuisce del 50%, e fa si che il prodotto assuma una consistenza gelatinosa. A questo punto è velenoso e per poter essere consumato deve subire un secondo ammollo di 6 giorni, durante i quali l'acqua viene cambiata frequentemente per allontanare la soda caustica. A questo punto il lutefisk può essere cucinato e servito.
Utente anonimo