Differenze tra le versioni di "Mabon (mitologia)"

nessun oggetto della modifica
m
Secondo la leggenda, fu rapito alla madre tre giorni dopo la nascita. Visse poi ad [[Annwn]] finché venne salvato da [[Culhwch]]. A causa del suo soggiorno ad Annwn, Mabon rimase giovane per sempre.
 
Mabon in seguito assistette Culhwch nella sua ricerca di [[Olw
Mabon in seguito assistette Culhwch nella sua ricerca di [[Olwen]]. Culhwch doveva sposare la sua sorellastra, ma rifiutò. Furiosa, la sua matrigna lo maledisse condannandolo a sposare nessun'altra eccetto che Olwen. [[Ysbaddaden]], padre di Olwen, era un gigante malvagio che per una maledizione sarebbe morto se sua figlia si fosse sposata. Dopo molte prove Culhwch sconfigge Ysbaddaden e lo uccide.
#REDIRECT [[Nome della pagina di destinazione]]
<gallery>
File:Esempio.jpg|Didascalia1http://www.facebook.com/photo.php?fbid=1489502678242&set=a.1374987775441.2049950.1254227880
File:Esempio.jpg|Didascalia2
</gallery>
Mabon in seguito assistette Culhwch nella sua ricerca di [[Olwenen]]. Culhwch doveva sposare la sua sorellastra, ma rifiutò. Furiosa, la sua matrigna lo maledisse condannandolo a sposare nessun'altra eccetto che Olwen. [[Ysbaddaden]], padre di Olwen, era un gigante malvagio che per una maledizione sarebbe morto se sua figlia si fosse sposata. Dopo molte prove Culhwch sconfigge Ysbaddaden e lo uccide.
 
==Corrispondenze con altri dei==
5

contributi