Differenze tra le versioni di "Equalizzazione"

 
==Equalizzazione dei ritardi==
Nell'ambito delle [[rete di telecomunicazioni|reti di telecomunicazioni]] il termine equalizzatore è usato per identificare un particolare componente [[hardware]], utilizzato in ricezione all'interno dei [[dispositivi di rete]] interni o nei terminali, per equalizzare ovvero eliminare il ritardo variabile che [[pacchetto (reti)|pacchetti]] [[Internet Protocol|IP]], trasportati secondo la classica [[commutazione di pacchetto]], subiscono nel transito sulla [[rete di trasporto]] quando a questo flusso di dati è associata una comunicazione sensibile ai ritardi e alla variabilità del ritardi di propagazione come ad esempio le comunicazioni ''real-time'' (es. fonia). Tipicamente si tratta di [[buffer]] di ricezione che vengono riempiti dai pacchetti in arrivo e che subiscono la successiva ritrasmissione ad un tasso di emissione costante. Questo tipo di equalizzazione è presente ad esempio nella tecnologia [[VOIP]].
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo