Haidamaka: differenze tra le versioni

3 byte rimossi ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
[[File:Camp of haidamakas.PNG|thumb|200px|left|Gruppo di Haidamaka.]]
Gli '''haidamakas''', o '''haidamaky''' (''Гайдамаки'' in [[Lingua ucraina|ucraino]] lett. Haidamaky, dal [[Lingua turca|turco]] ''haydamak'', ''cercare'') furono un gruppo paramilitare formato perlopiù da [[cosacchi]] e contadini, che imperversarono, durante il XVIII° sec. nella [[riva destra ucraina]]. Furono acerrimi rivali degli [[szlachta]], i nobili polacchi. L'equivalente [[Balcani|balcanico]] degli ''Haidamaka'' sono gli ''[[HaydukHajduk]]''. Occasionalmente, come nel [[1734]] operarono anche nella sponda sinistra del [[Dnieper]]. I loro massacri di Gesuiti, Ebrei e Polacchi divennero tristemente famosi in [[Polonia]], tanto che il termine ''Hajdamactwo'' venne impiegato per descrivere, nel modo peggiore, tutto il popolo ucraino. In [[Ucraina]] invece, essi sono valutati generalmente in modo positivo, specialmente nei racconti popolari o nelle ballate. Anche il celebre poeta ucraino Taras Hryhorovyč Ševčenko dedicò agli Haidamaka un poema.
 
 
19 153

contributi