Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
== Rock e Pop ==
Molti artisti di successo hanno prodotto almeno un album live durante la loro carriera. Alcuni album live sono considerati parte integrante del catalogo di un artista, vendendo a volte quanto un album registrato in studio; esistono inoltre alcuni album [[Pop]] e [[Rock]] che sono noti per aver venduto più degli album studio. L'album live più venduto al mondo è "''[[Double Live]]''" di [[Garth Brooks]], con oltre 20 milioni di copie vendute<ref>http://www.mentalfloss.com/blogs/archives/2495 MentalFloss.com</ref>.
 
== Jazz ==
Nel [[Jazz]] spesso gli album live sono più importanti degli album registrati in studio, in quanto componente fondamentale del genere musicale è l'[[improvvisazione]]. Un caso citabile può essere, in questo senso, ''Nuit americaine'', ''album live'' di [[Maria Laura Baccarini]], su musiche di grandi del jazz statunitense, registrato - con versione anche in [[DVD]] - all'Opera Comique di [[Parigi]] o anche ''The Koln Concert'' di [[Keith Jarret]], registrato durante un'esibizione dell' artista nella città polacca di Colonia.
 
È piuttosto comune che degli album recentemente riscoperti siano considerati aggiunte essenziali della discografia di un artista leggendario; un esempio sotto questo profilo è la distribuzione, avvenuta nel [[2005]], dell'album ''[[Thelonious Monk Quartet with John Coltrane at Carnegie Hall]]'', registrato molto tempo prima alla [[Carnegie Hall]] di [[New York City]].
 
<!--== Classica ==
Live recordings of classical music can be similar to non-classical albums in the sense that they can record an event (e.g. [[The Proms]], [[Vienna New Year's Concert]]). However many artists prefer to record live than in the studio, with post-performance edits to correct any mistakes. Hence many 'live recordings' can be virtually indistinguishable from studio counterparts. Depending on the closeness of the [[microphone|miking]], such recordings may have a stronger ambient effect than studio performances. The conductor [[Leonard Bernstein]] made virtually all of his later recordings from live performances rather than studio sessions.
Additionally, several classical artists and ensembles use empty venues to record what would otherwise be termed studio recordings. An example of this is [[Walthamstow]] Town Hall in [[London]].
-->
 
== Argomenti correlati ==
 
*[[Album discografico]]
 
== Note ==
<references />
 
== Voci correlate ==
[[Categoria: Album live]]
* [[Album discografico]]
 
[[Categoria: Album live| ]]
 
[[ar:ألبوم مباشر]]