Differenze tra le versioni di "Malatesta da Verucchio"

m
nessun oggetto della modifica
m
|Nome = Malatesta
|Cognome = da Verucchio
|PostCognome=detto "'''IlMastin CentenarioVecchio'''"
|Sesso = M
|LuogoNascita =VerrucchioVerucchio
|GiornoMeseNascita =
|AnnoNascita = 1212
Nel [[1239]] divenne [[podestà]] ghibellino di Rimini. Nel [[1248]] cambiò campo, passando dalla parte guelfa. Da allora fu il principale esponente guelfo della Romagna. Il suo principale avversario fu [[Guido da Montefeltro]], capo dei ghibellini romagnoli.
 
Nel [[1275]] era Capitano del popolo a [[Bologna]]. Successivamente fu designato da [[Carlo D’Angiòd'Angiò]] Vicario pontificio a [[Firenze]].
Nel [[1295]] si nominò signore di [[Rimini]], cambiandola di fatto in una [[signoria]] e decretando l'espulsione di tutte le famiglie ghibelline rivali.
Citato da [[Dante Alighieri]] quale tiranno detto il "Mastino vecchio" ([[Inferno - Canto ventisettesimo|Inf. XXVII]] vv. 46-48), fu il padre di altre figure dantesche, quali [[Paolo Malatesta]] <ref>Protagonista della tragica storia d'amore di [[Paolo e Francesca]].</ref>, marito di [[Francesca da Rimini]], e [[Ganciotto Malatesta]], il marito omicida di Francesca. Un terzo figlio fu [[Malatestino I Malatesta]], che da Dante viene detto come "mastino'' nuovo''", e che venne dichiarato responsabile, secondo il poeta fiorentino, dell'omicidio dei due ''migliori'' di [[Fano]] ([[Inferno - Canto ventottesimo|Inf. XVIII]], vv. 76-84).
 
Morì centenario.
 
==Collegamenti esterni==
*[http://www.lasignoriadeimalatesta.it/malatesta-da-verucchio.php Note biografiche su lasignoriadeimalatesta.it]
 
{{Portale|biografie}}