Differenze tra le versioni di "Warren Treadgold"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
m
Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo
(Nuova pagina: '''Warren Treadgold''' è uno studioso di storia bizantina. Insegna storia bizantina nella ''Saint Louis University. Ha pubblicato: *''Byzantine Revival'' (1988) *''Byza...)
 
m (Bot: apostrofo dopo l'articolo indeterminativo)
*''The Early Byzantine Historians'' (2007)
 
''A History of Byzantine State and society'' è un 'opera di 1000 pagine, che espone la storia dello stato bizantino dal 285 al 1453. Viene dato ampio spazio agli aspetti della civiltà bizantina, ma è esaustiva anche nell'esporre gli avvenimenti politici e militari. Tra le altre cose, nell'opera Treadgold sostiene che il sistema dei temi sarebbe opera di Costante II e non di Eraclio, argomentando con indizi vari la sua ipotesi. La lunghezza eccessiva dell'opera lo ha spinto però a scriverne di essa una versione più ridotta, di poco più di 300 pagine, intitolata ''A concise History of Byzantium'' (2001) (ed. italiana ''Storia di Bisanzio'', Il Mulino, Bologna, 2005). In varie recensioni presenti sul web però essa è stata criticata perché troppo veloce nell'esposizione dei fatti, anche se viene comunque lodata perché cerca di smontare i luoghi comuni di Bisanzio come stato decadente. ''Storia di Bisanzio'', dopo un 'introduzione volta a smontare i pregiudizi illuministici di Bisanzio come stato decadente, si divide in varie sezioni:
#La formazione di Bisanzio (285-457)
#Riconquista e crisi (457-602)
2 973 236

contributi