Apri il menu principale

Modifiche

m
sistemo link, typos
Il '''sigillo''' (dal [[lingua latina|latino]] ''sigillum'', diminutivo di ''signum'', "segno") è un marchio destinato a garantire l'autenticità di un documento e rendere esplicita la sua eventuale divulgazione o la sua alterazione. Con lo stesso termine è indicata anche la matrice, generalmente di [[metallo]] o [[pietra]], sulla cui superficie vengono incisi simboli o iniziali, da cui si ricava l'impronta.
 
Si possono distinguere i sigilli ad [[inchiostro]], utilizzato in tempi remoti in [[Asia]] orientale]] per firmare documenti cartacei, e sigilli in rilievo ottenuti mediante l'impressione di un modello su un materiale morbido che si indurisce rapidamente, [[argilla]] bagnata, [[ceralacca|cera]] riscaldata alla fiamma, [[piombo]].
 
Lo studio dei sigilli appartiene alla [[sfragistica]].
 
== Storia ==
[[Image:Cylinder seal Shamash Louvre AO9132.jpg|thumb|350px|right|Sigillo cilindrico mesopotamico in pietra di limo e relativo timbro; proveniente da [[Shamash]] ([[MuséeMuseo dudel Louvre|Louvre]])]]
I [[sigillo cilindrico|sigilli cilindrici]] sono attestati in [[Mesopotamia]] dai [[preistoria|tempi preistorici]] e sono prodotti su un materiale, generalmente [[argilla]], su cui è inciso un disegno in rilievo, che garantisce l'identità della persona che ha fatto un documento.
 
{{interprogetto|commons=Seal (device)}}
 
[[categoriaCategoria:Sigilli| ]]
 
[[als:Siegel]]
489 306

contributi