Differenze tra le versioni di "Mario Chiattone"

nessun oggetto della modifica
}}
 
'''Mario Chiattone''' aveva collaboratostudiato all'[[Accademia di Brera]], dove entrò in contatto con il movimento futurista. Aprirà lo studio con [[Antonio Sant'Elia]], ma dopo la prematura morte di quest'ultimo si era trasferito in [[Svizzera]].
Era stato uno dei primi aderenti al [[Nuove Tendenze]].
 
== Opere ==
* ''Architettura futurista'', (1919)
* ''Italia nuova architettura'' (1931)
 
== Collegamenti esterni ==
25 614

contributi