Differenze tra le versioni di "Nightmare Cafe"

m
m
 
== Trama ==
Fay, una giovane donna, tenta di suicidarsi in piena notte lanciandosi in acqua dalla banchina di un [[porto]] ma viene salvata da Frank, che si tuffa e la porta in salvo. Bagnati fradici decidono di ristorarsi in una vicina [[caffetteria]], il ''Nightmare Cafè''. In un primo momento non trovano nessuno all'interno del locale, ma solo un [[juke box]] che suona e un grande schermo televisivo dal quale, all'improvviso, vengono proiettate le immagini del vero annegamento di Fay, provocato da un uomo perché lei era in possesso di documenti compromettenti, e della morte di Frank a causa di [[scorie radioattive]] abbandonate in maniera illegale. Quindi giunge il proprietario del locale, Blackie (Robert Englund), che spiega loro che erano predestinati ad entrare in qual posto e che il loro compito, da quel momento in poi, sarà quello di accogliere i futuri avventori che vi giungeranno, altre vittime come loro destinate a finire in questo capolinea senza ritorno.<ref name="Damerini, Margaria 2001"></ref>
 
=== Il locale ===
51 734

contributi