Differenze tra le versioni di "Opel Sintra"

112 byte aggiunti ,  10 anni fa
La nuova vettura fu lanciata nel 1996 con il nome di '''Sintra''', dall'omonima città [[Portogallo|portoghese]]. La Sintra venne assemblata negli stabilimenti americani di [[Doraville]], [[Georgia (USA)]], assieme alla "sorella britannica", la '''Vauxhall Sintra''' ed alle gemelle d'oltreoceano, la [[Chevrolet Venture]], la ''Oldsmobile Silhouette'', la ''Buick GL8'' e la ''Pontiac Montana'', che andò a rimpiazzare proprio la Trans Sport. Quest'ultima può essere considerata per molti versi anche l'antenata della stessa Sintra, poiché nel settore delle monovolume di grande taglia, la General Motors era presente in Europa proprio con quel modello prima dell'avvento della Sintra.<br>
Rispetto alle versioni statunitensi, che montavano [[motore V6|motori V6]] da 2.5, 3 e 3.4 litri, per la Sintra si scelse di utilizzare motori provenienti dalla consueta produzione Opel.<br>
La Sintra fu così disponibile in tre diverse motorizzazioni: un 4 [[cilindro (meccanica)|cilindri]] da 2.2 a [[benzina]], un V6 da 3 litri sempre a benzina ed un 2.2 [[turbodiesel]] ad [[iniezione (motore)|iniezione]] diretta. Le prestazioni al momento del lancio erano le migliori tra le monovolume di grandi dimensioni e a dispetto della mole vantava una un'agilità molto elevata ( Un peso massimo che danza sul ring ) così veniva definita durante la prova su strada. ( fonte AUTO N6 1997 )*
Di seguito viene riportata una tabella a scomparsa contenente i dati tecnici delle tre versioni di Sintra previste per il mercato europeo continentale:
 
Utente anonimo