Calle de Alcalá: differenze tra le versioni

La Calle de Alcalá è una delle più antiche di [[Madrid]]. La sua nascita, così come avveniva nella Madrid dell'epoca, fu spontantea, dato che nell'[[Età Moderna]] la città si caratterizzò per la mancanza di qualsivoglia pianificazione urbanistica.
 
Il suo tracciato sorge al principio del [[XV secolo]] da un'antica strada che nasceva all'allora limite occidentale di Madrid, la [[Puerta del Sol]]. La carreggiata conduceva ad est, a [[Alcalá de Henares]] e fino al [[Regno d'Aragona|Aragón]]. InicialmenteInizialmente recibióricevette elil nombrenome dedi "calle de los Olivares", per via dell'uliveto che attraversava e dal quale era fiancheggiata.
Quando la regina [[Isabella di Castiglia|Isabella I]] ''la cattolica'' ordinò di tagliare gli alberi di ulivo del paese per ovviare al maleodorante odore che da essi proveniva, la calle perse la sua antica denominazione.
 
Utente anonimo