Asparuh: differenze tra le versioni

2 byte rimossi ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
La tradizione storica vuole che sia stato Asparuh il fondatore dei centri di [[Pliska]] e [[Drăstăr]], anche se recenti studi mettono in dubbio che Pliska possa essere stata la capitale del regno bulgaro di Asparuh, che si sarebbe invece trovata nei pressi di [[Varna (Bulgaria)|Varna]].
 
Secondo la tradizione Asparuh sarebbe morto mentre combatteva i [[Cazari]] lungo il Danubio. Lo storico bulgaro Vaklinov ha avanzato l'ipotesi che la sua tomba sia localizzata nei pressi di [[Voznešenka]] (che significa ''Ascensione'') lungo il [[DnieperDnepr|Nipro]] nell'odierna [[Ucraina]].
 
Un manoscritto in lingua bulgara risalente al [[XVII secolo]] di dubbia autenticità, il ''Ja'far Tarikh'', afferma che "Atil'kese" (Asparuh), fosse figlio e successore di Kurbat, e padre e predecessore di Tarvil ([[Tervel di Bulgaria|Tervel]]) e di [[Ajjar di Bulgaria|Ajjar]].
Utente anonimo