Differenze tra le versioni di "Domenico Veneziano"

nessun oggetto della modifica
Il rientro a Firenze viene ipoteticamente fissato al [[1432]], lo stesso anno del ritorno di Masolino. In quel periodo avviò la sua carriera indipendente, prima a [[Perugia]], dove è documentato per la prima volta in asoluto, al lavoro in una sala di [[palazzo Baglioni]] (oggi scomparsa). Da lì infatti inviò una lettera a [[Piero il Gottoso|Piero de' Medici]] per chiedergli di poter lavorare a Firenze, mostrandosi al corrente degli avvenimenti artistici fiorentini, in particolare degli impegni che tenevano occupati i colleghi [[Filippo Lippi|Lippi]] e [[Angelico]]: una conoscenza che testimonia il suo essere già dimestico con l'ambiente fiorentino<ref name=P40>Paolieri, cit., pag. 40.</ref>.
 
Le sue prime opere a Firenze sono la la ''[[Madonna col Bambino (Domenico Veneziano Fiesole)Berenson|Madonna col Bambino]]'' della [[Villa I Tatti]] a [[FiesoleSettignano]] e il ''[[Tabernacolo Carnesecchi]]'', oggi conservato frammentariamente alla [[National Gallery di Londra]]. Si tratta di lavori in cui si notano stimoli diversi, dal tardogotico ai primi maestri del [[Rinascimento fiorentino]]<ref name=P42/>.
 
Tra il [[1439]] e il [[1441]] realizzò il tondo con l'''[[Adorazione dei Magi (Domenico Veneziano)|Adorazione dei Magi]]'', una prova artistica commissionata da Piero de' Medici, in cui il mondo fiabesco del tardogotico e la nuova costruzione prospettica sono perfettamente integrati in un ampio paesaggio di origine fiamminga.
La cronologia delle opere di Domenico Veneziano è estremamente discussa e si basa su pochissimi dati certi.
 
*''[[Madonna col Bambino (Domenico Veneziano Fiesole)Berenson|Madonna col Bambino]]'', 1432-1437 circa, tempera su tavola, 86x61 cm, [[Firenze]], [[Villa I Tatti]]
*''[[Madonna del Roseto (Domenico Veneziano)|Madonna del Roseto]]'', 1432-1437 circa, tempera su tavola, 80,8x53,2 cm, [[Bucarest]], [[Museo nazionale d'arte rumeno]]
*''[[Tabernacolo Carnesecchi]]'', 1440-1444 circa, tempera su tavola trasportata su tela, [[Londra]], [[National Gallery (Londra)|National Gallery]]
239 425

contributi