Apri il menu principale

Modifiche

m
Bot: sintassi e spaziatura dei link
I marcatori genetici possono essere usati per studiare la relazione tra una [[malattia ereditaria]] e la sua causa genetica (per esempio, una particolare mutazione di un [[gene]] che genera una [[proteina]] difettosa). Si sa che parti di DNA che giaciono vicine su di un [[cromosoma]] tendono a essere ereditate insieme. Questa proprietà favorisce l'uso dei marcatori, che possono poi essere usati per determinare il modo preciso con cui il gene non ancora esattamente localizzato viene ereditato.
 
I marcatori genetici devono essere facilmente identificabili, associati a uno specifico ''locus'' e altamente [[polimorfismo (biologia)|polimorfici]]. L'identificazione dei marker avviene direttamente attraverso il sequenziamento del DNA o indirettamente mediante l'uso di [http[://en.wikipedia.org/wiki/:Allozyme |allozimi]]
 
[[Categoria:biologia molecolare]]
2 755 452

contributi