Differenze tra le versioni di "Diablinti"

22 byte aggiunti ,  10 anni fa
m
Bot: Aggiungo: br:Diablintes; modifiche estetiche
m (r2.6.3) (Bot: Aggiungo: bg:Диаблинти)
m (Bot: Aggiungo: br:Diablintes; modifiche estetiche)
I '''Diablinti''' o ''[[Aulerci]] Diablinti'' (o ''Diablintri'') furono una [[Lista delle tribù galliche|tribù gallica]], ricompresa tra gli [[Aulerci]].
 
[[Gaio Giulio Cesare|Giulio Cesare]] (''[[De bello Gallico]]'' iii, 9) annovera i Diablinti fra gli alleati dei [[Veneti (Celti)|Veneti]] ed altre popolazioni [[Armorica|armoricane]] che Cesare attaccò. I Diablinti sono indicati come stanziati tra i [[Morini (popolo)|Morini]] e i [[Menapii]], una notizia che, non conoscendo le reali posizioni di questi ultimi, potrebbe portare a false conclusioni.
 
La vera forma del nome in Cesare è dubbia. Schneider, nella sua edizione del ''[[De bello Gallico]]'', ha adottato la forma ''Diablintres'', sorretta da autorevoli fonti manoscritte. I Diablinti coincidono con i Diablindi che [[Plinio il Vecchio|Plinio]] (iv. 18) colloca in [[Gallia Lugdunense|Gallia Lugdunensis]] e, probabilmente, con gli Aulerci Diaulitae di [[Claudio Tolomeo|Tolomeo]] (ii. 8).
 
Possiamo inferirne con qualche approssimazione la posizione dall'elencazione che ne fa Plinio: [[Coriosoliti]], Diablindi, [[Redoni]].
Un altro documento del sesto secolo parla di un ''[[oppidum]] Diablintes juxta ripam Araenae fiuvioli''; il fiume Arena è individuato nel [[Aron (fiume)|Aron]], un affluente di sinistra del [[Mayenne (fiume)|Mayenne]]. La cittadina di [[Jublains]] (or Jubleins), dove sono stati trovati resti [[antica Roma|romani]], non lontano dal fiume Mayenne verso sud-est, è probabilmente la sede della ''Civitas Diablintum'' e ''Noviodunum'' (riportata anche come ''Noeodunum'' o ''Noiodunum''). Il territorio dei Diablinti appare esser stato di piccola estensione e potrebbe essere stato incluso in quello dei Cenomanni, la originaria diocesi di Le Mans. [[Jean-Baptiste Bourguignon d'Anville|D'Anville]], ''Notice, &c.''; Walekenaer, ''Géog., &c.'' vol. i. p. 387.)
 
== Fonti ==
* William Smith. ''[[Dictionary of Greek and Roman Antiquities]]'', 1857
 
== Voci correlate ==
* [[Elenco dei popoli celtici]]
* [[Conquista della Gallia]]
 
{{portale|Antica Roma|Celti}}
 
[[bg:Диаблинти]]
[[br:Diablintes]]
[[ca:Diablintes]]
[[en:Diablintes]]
375 844

contributi