Differenze tra le versioni di "Andersen Air Force Base"

→‎Storia: traduzione corretta
(→‎Storia: refusi)
(→‎Storia: traduzione corretta)
Il campo d'aviazione continuò a svolgere normali operazioni di routine fino al [[1991]] quando, a causa della [[guerra del Golfo]], la base divenne il trampolino di lancio per 200 aerei, 2&nbsp;200 uomini, 2&nbsp;212 [[tonnellata|t]] di rifornimenti e oltre 27&nbsp;993 t di bombe diretti verso il [[Golfo Persico]]<ref name=aafb/>.<br/>
La Andersen Air Force Base divenne anche la casa per gli abitanti della [[Clark Air Base]] nelle [[Filippine]], che dovettero trasferirsi a causa dell'[[Pinatubo#L'eruzione del 1991|eruzione del Pinatubo]].<br/>
Nell'ottobre [[1994]] arrivò anche l'''Helicopter Combat Support Squadron Five'' (5º squadrone supporto elicotteri da combattimento) dell'[[United States Navy]].
 
Oggi la base svolge ancora le sue funzioni di appoggio ai bombardieri e stivaggio di munizioni, ed ospita numerosi velivoli USAF tra cui anche il bombardiere [[Northrop-Grumman B-2 Spirit|B-2 Spirit]].
36 808

contributi