Differenze tra le versioni di "Fantasy"

20 byte rimossi ,  10 anni fa
→‎Storia: Dieselfantasy non esiste. Esiste Tecnofantasy da decenni, invece. Vedete enciclopedia di Clute o recensioni librarie americane.
(→‎Storia: Dieselfantasy non esiste. Esiste Tecnofantasy da decenni, invece. Vedete enciclopedia di Clute o recensioni librarie americane.)
 
Nel frattempo, si è andata a sviluppare una notevole sperimentazione nel fantasy, volta a liberare il genere dai suoi cliché.
Si sono sviluppato così sottogeneri come il [[new weird]], il [[dark fantasy]], il [[fantasy orientale]], lo [[steamfantasy]], la [[bizarro fiction]], il [[mythpunk]], il [[dieselfantasytecnofantasy]], il [[clockpunk]], lo [[urban fantasy]], l'[[atomfantasy]], lo [[slipstream (letteratura)|slipstream]], la [[fantastoria]], l'[[elfpunk]] e il [[science fantasy]].
Esponenti di spicco di questa nuova direzione sono [[China Miéville]], [[Jeff VanderMeer]], [[Stephen King]], [[Michael Swanwick]], [[Lian Hearn]], [[Mary Gentle]], [[Michael John Harrison]], [[Michael Moorcock]] e [[Neil Gaiman]].
 
Utente anonimo