Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
== Medway ==
Nel giugno, [[1667]], de Ruyter lanciò gli olandesi nell'[[Incursione sul Medway]]" alla foce del [[Tamigi]]. Dopo aver catturato il forte di [[Sheerness]], riuscirono a spezzare le enormi catene che proteggevano l'ingresso al Medway e, il [[17 giugno|17]], attaccarono la flotta inglese che era stata portata in secca a [[Chatham (Kent)|Chatham]]. La coraggiosa incursione rimane il più grande disastro militare inglese fin dalla [[Conquista normanna]]. Molte delle navi della Marina Reale vennero distrutte, o dagli olandesi o per essere state autoaffondate allo scopo di bloccare il fiume. L'ammiraglia inglese, ''[[HMS Royal Charles]]'', venne abbandonata dal suo equipaggio ridotto, catturata senza che venisse sparato un colpo e rimorchiata in Olanda. Il suo [[stemma]] è ora in mostra al [[Rijksmuseum]]. Fortunatamente gli incursori risparmiarono il cantiere navale di Chatham, il più grande complesso industriale inglese dell'epoca.
 
Il successo olandese ebbe un grosso impatto psicologico in tutta l'[[Inghilterra]], con [[Londra]] che si sentì particolarmente vulnerabile, solo un anno dopo il [[Grande incendio di Londra|Grande Incendio]]. Questo, assieme ai costi della guerra, dell'epidemia di [[peste]] e delle spese stravaganti di [[Carlo II d'Inghilterra|Carlo II]], fece si che l'Inghilterra fosse contenta di firmare un trattato di pace -- così come lo erano gli olandesi, che avevano dovuto gestire al tempo stesso l'invasione francese dei Paesi Bassi spagnoli.
Utente anonimo