Differenze tra le versioni di "Bernardo Navagero"

Fu anche membro del [[Consiglio dei Dieci]] (nel 1552).
 
Già ambasciatore veneziano presso la [[Santa Sede]] sotto il papato di [[Paolo IV]], il successore [[Pio IV]] lo innalzò al cardinalato nel [[concistoro]] del [[26 febbraio]] [[1561]]:; ottennein iquello [[titolostesso cardinalizio|titoli]]concistoro difu ''[[Sannominato Nicolaanche fraun lealtro Immaginiveneziano, (titolo[[Marcantonio cardinalizio)Amulio|San NicolaMarcantonio traDa le Immagini]Mula]'', diin ''[[Sanquel Pancraziomomento fuoriambasciatore ledella mura[[Repubblica (titolodi cardinalizio)Venezia|San PancrazioSerenissima]]'' ea diRoma. ''[[Santa Susanna (titolo cardinalizio)|Santa Susanna]]''.
Ottenne i [[titolo cardinalizio|titoli cardinalizi]] di ''[[San Nicola fra le Immagini (titolo cardinalizio)|San Nicola tra le Immagini]]'', di ''[[San Pancrazio fuori le mura (titolo cardinalizio)|San Pancrazio]]'' e di ''[[Santa Susanna (titolo cardinalizio)|Santa Susanna]]''.
 
Nel [[1562]] fu nominato [[vescovo di Verona]].
Utente anonimo