Differenze tra le versioni di "Bangor (Maine)"

m
Bot: Correzione di uno o più errori comuni
m (Bot: Correzione di uno o più errori comuni)
Data la latitudine, Bangor ha un clima di tipo umido - continentale. Le stagioni sono tutte ben delineate, al contrario di quanto si può pensare guardando la cartina.
 
Non è raro tuttavia che nevichi a marzo o all’inizio di aprile, e non è altrettanto raro trovare dei blocchi di ghiaccio che galleggiano sul fiume in centro città nel periodo del disgelo; aprile e maggio possono essere molto ventosi ma quando la [[primavera]] del [[New England]] esplode, le temperature salgono specie nelle ore centrali del giorno; giugno e luglio sono mesi caldi, ideali per visitare la zona, Bangor infatti è circondata da molte zone verdi e soprattutto da molti laghi (Pushaw Lake , Chemo Pond, sono solo alcuni), ma è agosto è il mese umido per eccellenza e le temperature possono arrivare anche e 30 gradi; Bangor e tutta la costa del Maine sono toccate in modo molto marginale dagli [[Uragano|uragani]] e nella zona si può sentire solo vento e qualche violento acquazzone ma nulla di più. L’[[autunno]] può essere un misto di caldo e freddo, ci sono forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, e può capitare, in questi mesi, di trovare già la [[brina]] il mattino presto. A novembre l’aria è già fredda ma possono capitare delle splendide giornate di sole, comunque non è affatto raro che già all’inizio del mese nevichi intorno alla città. Dicembre, gennaio e febbraio sono i mesi freddi per eccellenza, specie dall’inizio dell’anno fino alla fine di febbraio le temperature, anche diurne, possono assestarsi sullo zero e la notte scendere molto facilmente a -10 -20 con precipitazioni nevose.
 
== Luoghi di interesse ==
 
Nonostante non sia una delle città più turistiche degli Stati Uniti, Bangor offre al visitatore molte opportunità ricreative, sia culturali che sportive. Una vasta gamma di musei è presente in città, come ad esempio il Maine Discovery Museum, dedicato ai bambini e il secondo più grande del New England; la biblioteca più importante è la Bangor Public Library mentre il Bangor Museum and Center for History e il Penobscot Theatre sono tutti a breve distanza, raccolti intorno a downtown.
 
La città è molto conosciuta essendo la residenza del noto scrittore [[Stephen King]].
La Bangor Simphony Orchestra è l’orchestra che suona da più tempo, in modo continuativo , di tutta la nazione; ci sono, inoltre altre opportunità di vario genere presso il Bangor Auditorium e il Bay Chamber Concerts. Alcuni monumenti sono iscritti nel National Register of Historic Place, come il simbolo della città: il Thomas Hill Standpipe, in pratica un’enorme cisterna costruita nel 1897, dipinta di bianco e ancora oggi in attività, con la funzione di serbatoio d’acqua per le emergenze ma soprattutto nato per regolare la pressione dell’acqua nel centro cittadino.
 
Numerose le chiese, prime fra tutte la Unitarian Churche e la Hammond St. Congregational. Bangor possiede il secondo più esteso Giardino cimiteriale degli Stati Uniti, il Mount Hope Cemetery.
93 492

contributi