Differenze tra le versioni di "Villa La Duchesca"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
m
ortografia
m (ortografia)
La villa si trovava nell'area di [[Castel Capuano]], con cui era in collegamento grazie a viali interni ai giardini, in parte preesistenti alla villa stessa e strutturati in varie zone, con forme geometriche, fontane e anche con terrazzamenti.
 
Il nome "Duchesca" risulta generalmente riferito alla figura dalla duchessa Ippolita Sforza, moglie di Alfonso, morta però prima dell'edificazione dell'edificio principale, edificato da Giuliano da Maiano secondo un modello ligneo portato con da Firenze nel 1487.<ref>R. Pane, ''Il Rinascimento nell’Italia meridionale'', Napoli, 1977, vol. II, p.38.</ref>
Il giardino pare comunque che contenesse vari edifici, anche più antichi, costituendo un complesso con logge e padiglioni destinato ad essere una gradevole residenza per la corte, complementare alla residenza ufficiale di Castel Capuano. La villa venne costruita quasi in concomitanza a quella di [[Villa di Poggioreale|Poggioreale]] anch'essa scomparsa. Entrambe furono importanti elementi di riqualificazione urbanistica per le aree circostanti con bonifiche, impianti viari ed opere pubbliche.
 
443 681

contributi