Differenze tra le versioni di "Combinata nordica ai III Giochi olimpici invernali"

revisione e ampliamento
(piccola correzione)
(revisione e ampliamento)
{{torna a|IIISci nordico ai II Giochi olimpici invernali|Combinata nordica ai Giochi olimpici}}
Nella '''[[combinata nordica]] ai [[III Giochi olimpici invernali]]''', chefu sidisputata svolserouna nelsola [[1932]]gara, ail [[Lake10 Placid]] ([[Stati Uniti d'Americafebbraio|Stati Uniti10]]), venne assegnata un'unica medaglia. La competizione,e l'individuale maschile, si tenne il [[1011 febbraio]], [[1932]];che laassegnò garasolo prevedevale lamedaglie disputaolimpiche di(a 18 kmdifferenza di [[scisalto die fondo]], seguitii dacui duetitoli seriefurono divalidi anche come [[saltoCampionati conmondiali glidi sci|salti con gli scinordico]] dal trampolino.
 
== ClassificaRisultati ==
Presero il via 47 atleti di 11 diverse nazionalità, con gli sciatori [[Norvegia|norvegesi]] nella veste di grandi favoriti. La prima prova disputata, il 10 febbraio, fu [[Sci di fondo ai III Giochi olimpici invernali#18 km|la 18 km di sci di fondo]] e si trattò della medesima gara valida di per sé per l'assegnazione dei titoli olimpici e iridati nella disciplina. I norvegesi [[Johan Grøttumsbråten]] e [[Ole Stenen]] confermarono le aspetative chiudendo ai primi due posti, ma davanti a [[Hans Vinjarengen]] s'inserì a sorpresa il [[giappone]]se [[Heigoro Kuriyagawa]]; quinto si classificò un altro nipponico, [[Takemitsu Tsubokawa]]. Fino ad allora nessun atleta gaipponese aveva saputo ottenere risultati di rilievo nello [[sci]]. I due però fallirono la prova di salto, disputata il giorno dopo sul [[MacKenzie Intervale Ski Jumping Complex|trampolino MacKenzie]], e consentirono a Vinjarengen, autore del secondo miglior salto, di risalire in terza posizione. A vincere la gara dal trampolino fu lo [[svizzero]] [[Fritz Kaufmann]]<ref>George M. Lattimer, ''Offical Report III Winter Olympic Game'', pp. 183-184, 194-198.<br>{{cita web|url=http://www.sports-reference.com/olympics/winter/1932/NCO/mens-individual.html|titolo=Scheda Sports-reference sulla gara|accesso=30 giugno 2011}}</ref>.
{| style="border-style:solid;border-width:1px;border-color:#808080;background-color:#FFFFFF" cellspacing="2" cellpadding="2"
|-
| align="left" | {{NOR}}
| align="left" | 434,60
|- align="center" valign="top" bgcolor="#FFFFFF"
! 4
| align="left" | [[Sverre Kolterud]]
| align="left" | {{NOR}}
| align="left" | 418,70
|- align="center" valign="top" bgcolor="#FFFFFF"
! 5
| align="left" | [[Sven Selånger|Sven Eriksson]]
| align="left" | {{SWE}}
| align="left" | 402,30
|- align="center" valign="top" bgcolor="#FFFFFF"
! 6
| align="left" | [[AntoninAntonín BartonBartoň]]
| align="left" | {{TCHCSK}}
| align="left" | 397,10
|- align="center" valign="top" bgcolor="#EFEFEF"
! 7
| align="left" | [[Bronisław Czech]]
| align="left" | {{POL}}
| align="left" | 392,00
|- align="center" valign="top" bgcolor=
! 8
| align="left" | [[František Šimůnek]]
| align="left" | {{CSK}}
| align="left" | 375,30
|- align="center" valign="top" bgcolor=
! 9
| align="left" | [[Rolf Monsen]]
| align="left" | {{USA}}
| align="left" | 369,30
|- align="center" valign="top" bgcolor=
! 10
| align="left" | [[Jostein Nordmoe]]
| align="left" | {{CAN}}
| align="left" | 367,56
|}
 
== Medagliere per nazioni ==
{| classstyle=wikitable "border-style:solid;border-width=50%:1px;border-color:#808080;background-color:#FFFFFF" cellspacing="12" cellpadding="32" style="border:1px solid #AAAAAA;font-size:90%"
|-
|- bgcolor="#EFEFEF"
! width=5050px align=left| Posizione
! width=200200px align=left| PaeseNazione
!width=100px bgcolor="#F7F6A8"| Oro
! width=50 | [[File:Gold medal.svg|20px]]
!width=100px bgcolor="#DCE5E5"| Argento
! width=50 | [[File:Silver medal.svg|20px]]
!width=100px bgcolor="#FFDAB9"| Bronzo
! width=50 | [[File:Bronze medal.svg|20px]]
! width=50100px bgcolor="#E0FFFF"| Totale
|- align="center" valign="top" bgcolor="#FFFFFF"
| rowspan="1" valign="center"| 1
| style="background:#FFDAB9;" | 1
| 3
|- align="center" valign="top" bgcolor="#EFEFEF"
| colspan="2" rowspan="1" valign="center" | '''Totale'''
| '''1'''
| '''1'''
| '''1'''
| '''3'''
|}
 
== Note ==
<references/>
 
== Bibliografia ==
* {{cita libro | autore=George M. Lattimer | anno=1932| titolo=Offical Report III Winter Olympic Game. Lake Placid 1932 | editore=III Winter Olympic Game Committee [Comitato organizzatore] | città=Lake Placid| lingua=inglese | url=http://www.aafla.org/6oic/OfficialReports/1932/1932w.pdf | datadiaccesso=30 giugno 2011}}
 
==Collegamenti esterni==
*{{en}} {{cita web|url=http://www.fis-ski.com/uk/604/610.html?sector=NK&raceid=295|titolo=Risultati sul sito ufficiale della FIS|accesso=2 maggio 2010}}
* {{en}} {{cita web|url=http://www.sports-reference.com/olympics/winter/1932/NCO/mens-individual.html|titolo=Scheda Sports-reference|accesso=24 giugno 2011}}
 
{{Combinata nordica olimpiadi}}
168 818

contributi