Differenze tra le versioni di "Clock tree"

m
sistemo links e/o typos, correggo/elimino interlink nel testo
m
m (sistemo links e/o typos, correggo/elimino interlink nel testo)
In un [[circuito digitale sincrono|circuito sincrono]],
il [[clock|segnale del clock]] viene usato per definire il tempo di riferimento per il movimento dei dati allinterno del sistema. La '''rete di distribuzione del clock''' (detta anche,più comunemente anche se meno precisamente, '''albero del clock''' o all'inglese '''clock tree''') distribuisce il segnale di temporizzazione (o i segnali di temporizzazione a partire da un punto comune (la '''radice del clock''') a tutti gli elementi che ne hanno bisogno. Questi elementi, in generale, sono gli [[circuito sequenziale|elementi sequenziali]].
[[File:clock distrib.png|thumb|left|300px|Descrizione ideale di come il clock debba raggiungere ogni cella sequenziale del circuito integrato a partire da una radice comune. ]]
[[File:clock tree with buffers.png|thumb|right|300px|Descrizione qualitativa di come un albero di clock tree possa essere realizzato. ]]
=== Motivazioni ===
Ogni macchina a stati cambia il suo stato in base a due elementi:
può determinare variazioni grandi nelle prestazioni di un circuito digitale.
[[File:Clock after CTS.PNG|thumb|right|450px|In questa immagine invece si vede come il progettista abbia ormai inserito le celle di buffering che permettono di bilanciare il clock. L'inserimento del clock tree è stato completato.]]
 
 
Vengono utilizzati a questo scopo strumenti di progettazione assistita dal computer (CAD) che si avvalgono di algoritmi complessi per la realizzazione di ''alberi bilanciati'', ossia alberi costituiti da interconnessioni metalliche a da [[buffer non invertente|buffer]] mediante i quali le ''foglie'' risultino essere sincronizzate.
 
==== Varianti ====
* Clock tree realizzati tramite [[invertitore|invertitori]]: dal punto di vista logico, se il numero delle inversioni è pari allora il segnale non cambia; si tratta quindi di alberi realizzati tramite coppie di invertitori.
* clock mesh: variante nella CTS che non si basa più su un albero di propagazione, ma sfrutta una rete di distribuzione uniforme dalla quale viene estratto localmente il segnale del clock.
 
 
== Bibliografia ==
*''Electronic Design Automation For Integrated Circuits Handbook'', by Lavagno, Martin, and Scheffer, ISBN 0-8493-3096-3 un compendio di [[:en:electronic design automation|automazione del design]].
 
== Voci correlate ==
* [[buffer non invertente]]
 
== Collegamenti esterni ==
*CAD – [http://www.ieee.org/organizations/pubs/transactions/tcadics.htm IEEE Transactions on Computer-Aided Design of Integrated Circuits and Systems]
 
== Voci correlate ==
* [[buffer non invertente]]
* [[:en:physical design (electronics)]]
 
[[Categoria:Elettronica]]
494 564

contributi