Differenze tra le versioni di "Intendente"

m
m
 
==Storia==
Il vocabolo (dal [[lingua latina|latino]] ''intendere'' = controllare a qualche cosa) è stato introdotto nella [[lingua italiana]] nel [[XVII secolo]], come traduzione del [[lingua francese|francese]] '' [[Intendant (Ancien Régime)|intendant]]'', per indicare quel funzionario [[Regno di Francia|regio]], detto anche "commissario reale", che nell<nowiki>'</nowiki>[[ancien régime]] era investito di grandi poteri in un vasto [[territorio]], ossia in una o più [[provincia|province]].
 
La funzione dell'intendente venne introdotta il [[2 agosto]] [[1806]] nel [[Regno delle Due Sicilie]]: l'intendente era il funzionario di nomina regia a capo di una provincia, la circoscrizione amministrativa creata da [[Giuseppe Bonaparte]]. Dopo l<nowiki>'</nowiki>[[unità d'Italia]] il funzionario equivalente all<nowiki>'</nowiki>intendente venne detto "[[prefetto]]".
5 307

contributi