Differenze tra le versioni di "Sangiaccato di Nablus"

nessun oggetto della modifica
m
|noteMappa =
}}
Il Sangiaccato di Nablus è stata una provincia dell'Impero ottomano fino al 1918. Parte della Palestina, la quale faceva parte del vilayet di Sham (Siria), il Sangiaccato di Nablus - fino al 1888 chiamato Belqa - era diviso in tre kaza (Nablus, Jenin, Tulkarem). Nel 1888, quando venne creato il vilayet di Beirut, il Sangiaccato venne compreso nel suo territorio.
 
==Voci correlate==
* [[Sangiaccato di Gerusalemme]]
169

contributi