Differenze tra le versioni di "James Dewar"

m
Bot: sintassi e spaziatura dei link
m ([r2.6.3] Bot: Aggiungo: sl:James Dewar)
m (Bot: sintassi e spaziatura dei link)
 
==Cenni biografici==
Ultimo di sei figli, perse i genitori nel [[1857]]. Traferitosi ad [[Edimburgo]] frequentò l' [[Università di Edimburgo|università locale]], dove si laureò.
 
Nel [[1875]] divenne professore all' [[Università di Cambridge]].
 
==Principali ricerche==
Alle sue ricerche in collaborazione con [[Frederick Augustus Abel]], si deve la nascita della [[Cordite]], esplosivo a base di [[nitroglicerina]].
 
Lo studio delle basse temperature restò la principale fonte di studio di Dewar, che riuscì a realizzare la liquefazione di gas fino ad allora creduti illiquefabili, quali l' [[idrogeno]] e il [[fluoro]], studiando le variazioni delle loro [[proprietà chimiche|proprietà]] a temperature prossime allo [[zero assoluto]].
==Omaggi a Dewar nell'astronomia==
A James Dewar sono intitolati il [[Lista dei crateri lunari, C-F|cratere lunare]] Dewar e l'asteroide [[9420 Dewar]].
3 040 563

contributi