Differenze tra le versioni di "Paesi e territori d'oltremare"

m
Bot: sintassi e spaziatura dei link; modifiche estetiche
m (Bot: sintassi e spaziatura dei link; modifiche estetiche)
Il diritto derivato comunitario non si applica direttamente ai paesi e territori d'oltremare ma possono beneficiare di fondi europei di sviluppo della [[Banca Centrale Europea]].
 
Benché la legislazione europea non si applichi, i loro cittadini nazionali dispongono della cittadinanza europea, e partecipano alle elezioni dei rappresentanti del loro paese al Parlamento europeo. Una sentenza della [[Corte di giustizia delle Comunità europee]] ha condannato i Paesi Bassi che non accordavano il diritto di voto alle elezioni europee agli abitantidi Aruba <ref>{{fr}}[http://curia.europa.eu/jurisp/cgi-bin/form.pl?lang=fr&Submit=Rechercher&alldocs=alldocs&docj=docj&docop=docop&docor=docor&docjo=docjo&numaff=C-300/04&datefs=&datefe=&nomusuel=&domaine=&mots=&resmax=100 Arrêt de la Cour (Grande chambre) du 12 septembre 2006 (demande de décision préjudicielle du Nederlandse Raad van State — Pays-Bas) — M.G. Eman, O.B. Sevinger/College van burgemeester en wethouders van Den Haag (Affaire C-300/04)]</ref>
 
== Casi particolari ==
Uno dei casi particolari è apparso con l’adesione di [[Cipro]]. In questo territorio, la legislazione europea non viene applicata, neanche nell’autonoma [[Repubblica Turca di Cipro Nord]], nonostante quest’ultima faccia parte, dal punto di vista giuridico, del territorio dell’Unione, e nonostante i suoi cittadini siano allo stesso modo elettori dei rappresentanti ciprioti al Parlamento Europeo: essi, infatti, non solo hanno votato per l’adesione di [[Cipro]] all’Unione Europea, ma anche per l’unificazione di Cipro, contrariamente ai loro vicini del sud dell’isola. Dunque, questa regione dovrebbe essere almeno una regione ultraperiferica(RUP); invece, attualmente il suo statuto effettivo è più vicino a quello dei PTOM dell’Unione Europea. Tuttavia, la Repubblica Turca di Cipro Nord allo stato attuale non è né una RUP né un PTOM. È considerata come un’eccezione nel trattato di adesione di Cipro a titolo conservatorio, in attesa di eventuali evoluzioni nelle negoziazioni tra le due repubbliche.
 
La maggior parte dei paesi dell’Unione Europea dispone di queste eccezioni nei trattati di adesione: tali eccezioni sono valide per le piccole regioni di frontiera o insulari, o per dei motivi storici o pratici legati a difficoltà geografiche e in cui il diritto europeo (o nazionale) non viene applicato nella sua totalità. Alcune regioni possono anche trovarsi al di fuori dell’ [[unione doganale]] europea. Ad esempio, alcune zone delimitate dal territorio metropolitano dei paesi membri, possono essere in unione doganiera con la [[Svizzera]] (come accade ad esempio in Francia, per una parte dell’aeroporto internazionale di Basel-Mulhouse-Freiburg, o per certi comuni italiani e tedeschi accessibili in treno solo tramite la Svizzera). Simili eccezioni esistevano anche per le zone franche di transito presenti in numerosi porti e aeroporti internazionali europei, ma, essendo state abolite, in queste zone si applica ormai l’unione doganiera e fiscale, tranne se esistono degli accordi specifici con un paese al di fuori dell’Unione.
 
È lo stesso per alcune isole tedesche lontane, nel [[Mare del Nord]]. Queste regioni (nonostante facciano parte del territorio dell’Unione) possono continuare ad utilizzare una moneta ufficiale diversa da quella dello stato membro di cui fanno parte. Ma qui, i cittadini nazionali residenti sono anche elettori e cittadini europei.
2 953 159

contributi