Differenze tra le versioni di "Controversia sul nome degli elementi chimici"

m (Bot: decenni secondo il manuale di stile)
Per convenzione il diritto di dare il nome ad un elemento è del suo scopritore. Tuttavia sugli elementi 104, 105 e 106 ci fu una disputa tra un laboratorio sovietico ed uno statunitense su chi li avesse scoperti per primo. Entrambe le parti suggerirono dei nomi per quegli elementi e non riconobbero i nomi assegnati dall'altro laboratorio.
Il nome “seaborgio”, proposto dagli statunitensi per l'elemento numero 106, ha fatto sorgere dei dubbi per il fatto che era dedicato al chimico statunitense [[Glenn Theodore Seaborg]] che era ancora in vita quando il nome fu proposto. Anche “[[einsteinio]]” e “[[fermio]]” furono proposti mentre [[Albert Einstein|Einstein]] e [[Enrico Fermi|Fermi]] erano ancora vivi, ma entrambe le proposte furono rese pubbliche dopo la loro morte.
L'Unione Sovietica voleva chiamare l'elemento 104 in onore di [[Igor' Vasil'evič Kurčatov|Igor' Kurčatov]], padre della [[bomba atomica]] sovietica., per questo motivo la scelta del nome non era gradita agli Stati Uniti.
 
==La controversia sul nome==
Utente anonimo