Differenze tra le versioni di "Depolarizzazione"

+cat.
m (Robot-assisted disambiguation: Calcio)
(+cat.)
Attraverso la [[membrana]] delle cellule, si genera un [[potenziale elettrico]], a causa della differente concentrazione di [[ioni]] all'interno e all'esterno della cellula, e dalla differente permeabilità della membrana ai vari ioni.
Una '''depolarizzazione''', in biologia, è la diminuzione del valore assoluto del potenziale di membrana di una [[cellula]]. Così, quando il potenziale di membrana di una cellula si avvicina allo zero, si ha una depolarizzazione. Quando, al contrario, il potenziale di membrana viene modificato in direzione contraria, aumentando il suo valore assoluto, avviene un'iperpolarizzazione.
 
Di particolare importanza è il fenomeno della depolarizzazione in riferimento ai [[neuroni]]: quando in un neurone la depolarizzazione supera il valore di soglia, si ingenera un [[potenziale d'azione]], che è la base del trasferimento di segnali in neuroni diversi.
== Bibliografia ==
 
* Hodgin, A. L.; Katz, B. (1949). The effect of sodium ions on the electrical activity of the giant axon of the squid. Journal of Physiology (London) 108: 37-77
* Purves, D. et al. (2004). Neuroscienze. Zanichelli editore (Bologna). Capitolo 2: I segnali elettrici delle cellule nervose
 
{{Biologia}}
Purves, D. et al. (2004). Neuroscienze. Zanichelli editore (Bologna). Capitolo 2: I segnali elettrici delle cellule nervose
[[Categoria:Membrane]]
{{Categorizzare}}
7 541

contributi