Differenze tra le versioni di "Cervello matriosca"

m
m (ha spostato Matrioshka Brain a Matrioshka brain: minuscola come en.wiki)
m (- Calcolo, Mercurio, Nettuno (v1.09))
{{F|ingegneria|giugno 2011}}
Un '''matrioshka brain''' (abbreviato '''MB''') o '''cervello matrioska''' è una ipotetica [[megastruttura]] proposta da Robert Bradbury, basata sul concetto di [[sfera di Dyson]], di immensa [[calcolo (matematica)|capacità computazionale]].
 
L'oggetto artificiale, di dimensioni enormi, utilizzerebbe una [[stella]] come sorgente di [[energia]] e tutto il materiale disponibile come sorgente di ''computronium''.
 
==Proprietà==
I Matrioshka Brain dovrebbero avere una durata simile a quella delle stelle che li alimentano, quindi fino a 10<sup>14</sup> anni per le stelle più piccole. Dovrebbero essere, in essenza, costituiti da [[Sfera di Dyson|Sfere di Dyson]] concentriche che vanno da orbite tanto ravvicinate quanto quella di [[Mercurio (astronomia)|Mercurio]] ad orbite tanto lontane quanto l'orbita di [[Nettuno (astronomia)|Nettuno]] e che potrebbero assorbire ed utilizzare essenzialmente tutta l'energia prodotta dalla stella, rendendo l'oggetto e la sua stella praticamente invisibili.
 
Un'altra proprietà è che i Matrioshka Brain sono costruiti utilizzando la più avanzata forma di [[nanotecnologia]] possibile.
278 553

contributi