Differenze tra le versioni di "Ruggero III di Puglia"

nessun oggetto della modifica
In quello stesso anno 1140, [[Riccardo III di Gaeta]] morì senza eredi ed il suo ducato venne affidato a Ruggero.
 
Fu principe che seppe gestire il potere con assennatezza e animo, nonostante la giovane età. Lo storico coevo [[Romualdo II Guarna|Romualdo Guarna]] non aveva dubbi in merito e lo definì ''"vir quidem speciosus et miles strenuus, pius, benignus, misericors et a suo populo multum dilectus"''
Nel [[1148]] appena trentenne, il duca Ruggero morì in circostanze sconosciute ed in un luogo sconosciuto, probabilmente durante una scaramuccia ai confini settentrionali del suo ducato.
 
Utente anonimo