Differenze tra le versioni di "Sintesi organica"

m
nessun oggetto della modifica
m (r2.7.1) (Bot: Aggiungo: sr:Organska sinteza)
m
 
== Sintesi totale ==
 
Una sintesi totale è ''la sintesi chimica completa di molecole organiche complesse, a partire da '''precursori''' facilmente disponibili in commercio''. In una sintesi ''lineare'' vengono percorsi una serie di passaggi uno dopo l'altro, fino all'ottenimento della molecola desiderata. I composti chimici ottenuti prima del prodotto finale sono detti '''''intermedi di sintesi'''''.
Per molecole più complesse, si preferisce spesso una '''''sintesi convergente'''''. In questo caso, si sintetizzano separatamente diversi "pezzi" (intermedi chiave) del prodotto finale, che poi vengono uniti insieme verso la fine della sintesi.
 
==Metodologia==
 
Ogni passaggio di una sintesi coinvolge una [[reazione chimica]]: per ottenere una [[resa (chimica)|resa]] e una purezza soddisfacenti con il minore sforzo possibile, è necessario scegliere accuratamente i [[reagente|reagenti]], e trovare le migliori condizioni sperimentali.
Se è ''disponibile in letteratura'' un metodo per sintetizzare uno degli intermedi di una sintesi, si preferisce utilizzarlo, piuttosto che ripartire da zero: tuttavia, la maggior parte degli intermedi sono composti mai sintetizzati prima, e per ottenerli vengono usati dei metodi sviluppati seguendo regole generali, che prendono il nome di ''metodologia''.
 
==Progettazione della sintesi==
 
[[Elias James Corey]] ha contribuito al campo della sintesi organica con un approccio formale, chiamato [[analisi retrosintetica]] (per la quale ha ricevuto il [[premio Nobel per la chimica]] nel [[1990]]). In questo approccio, la sintesi è progettata al contrario, partendo dalla molecola obiettivo. Ogni passaggio della retrosintesi è legato al successivo usando le speciali frecce (<math>\Rightarrow\, </math>, che significa "che viene da").