Differenze tra le versioni di "Cronologia della storia antica (3000 a.C. - 2501 a.C.)"

m (Bot: spaziature errate e modifiche minori)
**[[Antico Egitto]]: [[Kakhet]] ([[Micerino]]) 26º faraone - (c.a. [[2521 a.C.]] -[[2514 a.C.]], secondo [[Jürgen von Beckerath|von Beckerath]])- [[IV dinastia egizia|IV Dinastia]]
***Tenendo conto che il suo monumento funebre rimase incompleto e che la datazione più alta per Kakhet è il suo undicesimo censimento del bestiame (di regola biennale), gli storici sono propensi ad attribuirgli un regno di 18 anni, in accordo con il Canone Reale, ed alcune irregolarità nello svolgimento dei censimenti del bestiame. Il complesso funebre di Kakhet di trova a [[Giza]]; la piramide, detta ''Kakhet è divino'', più piccola di quella dei suoi predecessori, rimase incompleta nel rivestimento, che avrebbe dovuto essere interamente di granito rosso di [[Assuan]], probabilmente a causa della prematura morte del sovrano.
**[[Storia della Cina|Cina]]: Sale al trono in [[Storia della Cina|Cina]] il mitico [[Zhuanxu]] - (c.a. [[2514 a.C.]] -[[2436 a.C.]]), il 3º dei 5 imperatori
***'''Zhuanxu''' ([[cinese tradizionale]]: 顓頊; [[cinese semplificato]]: 颛顼; [[pinyin]]: Zhuānxū), conosciuto anche come '''Gaoyang''' ([[cinese tradizionale]]: 高陽; [[cinese semplificato]]: 高阳; [[pinyin]]: Gāoyáng) è un leggendario monarca dell'antica [[Cina]]. È il nipote dell'[[Imperatore giallo]] Huang Di e avrebbe governato circa 2.500 anni avanti Cristo. Condusse i membri del clan Shi in una migrazione ad ovest verso l'attuale [[Shandong]], dove si unirono al clan Dongyi e accrebbero la loro influenza tribale attraverso i matrimoni misti. A vent'anni divenne il loro sovrano, morendo dopo 78 anni di regno. Contribuì a realizzare un [[calendario]] unificato, si occupò di [[astrologia]], introdusse riforme religiose contro lo [[sciamanesimo]], sostenne il [[patriarcato (antropologia)|patriarcato]] in opposizone al precedente [[Matriarcato|sistema matriarcale]] e proibì il matrimonio tra membri della stessa famiglia.
*c. [[2510 a.C.]]
Utente anonimo