Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione ,  8 anni fa
typo
 
 
Tuttavia è ora certo (dal 1977) che lail precedente [[canale Warren]] era già stato oggetto di miglioramenti; quest'ultimaultimo non è un acquedotto, e richiedeva di trasportare a mano l'acqua dal pozzo alla fonte - un elemento che Ezechia deve aver considerato negativamente.
 
Nel [[1899]], venne scoperto un ulteriore tunnel, che conduceva anch'esso dalla sorgente di Gihon al pozzo di Siloam, ma in maniera molto più diretta. Quest'ultimo è ora noto come ''canale della Media Età del Bronzo'', in riferimento all'età a cui è stato fatto risalire; lo studioso Reich ha stabilito che esso venne costruito intorno al 1.800 a.C., durante la ([[Media Età del Bronzo]]), per cui l'acqua della sorgente veniva deviata già secoli prima dell'epoca di Ezechia. Si tratta si uno scavo profondo venti piedi, che dopo la costruzione venne ricoperto con delle ampie lastre di roccia (che venivano a quel tempo nascoste dal fogliame). Esso è molto più stretto delle altre gallerie, ma può essere percorso da una persona per gran parte della sua lunghezza. Il tunnel di Ezechia agisce da rimpiazzo di questo primo passaggio, poiché il pericolo che il nemico potesse scoprire le pietre di copertura era un rischio troppo grande da correre durante un assedio.
126 777

contributi