Differenze tra le versioni di "LED"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  9 anni fa
Nei [[Telefono cellulare|telefoni cellulari]] sono presenti nel formato più piccolo in commercio, per l'illuminazione dei tasti, su alcuni modelli di autovetture e ciclomotori di nuova produzione, sono presenti in sostituzione delle lampade a filamento, per le luci di "posizione" e "stop", sul mercato sono già presenti dispositivi sostitutivi diretti del faretti alogeni, aventi identico standard dimensionale, per l'illuminazione stradale sono disponibili lampioni analoghi ai tradizionali; la quantità di luce al fabbisogno per ogni applicazione, viene realizzata con il posizionamento nel dispositivo di matrici di [[die (elettronica)|die]] in numero vario, per esempio uno dei dispositivi luminosi più potenti (100 watt) è realizzato disponendo 100 die da 1 watt in una matrice quadrata 10 X 10.
 
L'incremento di efficienza è in continuo aumento, è del maggio 2009 l'annuncio del produttore Cree, il raggiungimento in luce bianca di 161 lumen per watt, 173 lumen da un die di 1 mm quadro alimentato con 350 milliampere. Un netto miglioramento, quasi una svolta sul piano dell'affidabilità, è costituito dal dispositivo MT-G, introdotto sul mercato il 22 febbraio 2011 come diretto sostituto del faretto standard MR16, per la prima volta, la caratterizzazione dei parametri di questo LED viene effettuata alla temperatura di 2985°C rispetto ai canonici 25°C.
 
=== Alimentazione ===
Utente anonimo