Differenze tra le versioni di "Vladimir Egorovič Makovskij"

m (r2.7.1) (Bot: Aggiungo: pl:Władimir Makowski)
 
== Biografia ==
Vladimir Egorovič Makovskij fu figlio del collezionista Yegor Ivanovič Makovskij, che fu uno dei fondatori della scuola d'arte di Mosca. Ebbe due fratelli, Nicolai e [[Konstantin Egorovič Makovskij|Konstantin]], e una sorella di nome Alexandra; tutti e tre furono dei famosi pittori. Vladimir studiò alla [[Scuola di Mosca di pittura, scultura e architettura]] fino al [[1869]], l'anno seguente divenne membro fondatore dei [[Peredvižniki]] dei quali assunse una posizione di comando grazie al suo prolifico lavoro.
 
Il lavoro di Makovskij è caratterizzato da umorismo, ironia e scorno. Durante la sua prima settantina di quadri si occupa della gente dei piccoli centri abitati, i suoi dipinti ''il venditore di succo d'uva'' del [[1879]], ''proteggere la frutta'' del [[1876]] e ''Colui che si congratula'' del [[1878]] sono stati concepiti per indurre al riso. In altri suoi lavori come ''il benefattore'' del [[1874]] e ''il condannato'' del [[1878]] Makovskij rivela la sua coscienza sociale e critica la falsa solidarietà che l'aristocrazia ha verso i poveri oppure disegna con attenzione l'oppressione e la persecuzione della gendarmeria zarista.
57 243

contributi