Valeria dentro e fuori: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Pagina svuotata completamente)
Etichetta: Rimozione di avvisi di servizio
Nessun oggetto della modifica
{{S|film}}
{{Film
|titoloitaliano= Valeria dentro e fuori
|immagine=
|didascalia=
|titolooriginale= Valeria dentro e fuori
|linguaoriginale= italiano
|paese= [[Italia]]
|paese2=
|paese3=
|paese4=
|titoloalfabetico= Valeria dentro e fuori
|annouscita= [[1972]]
|durata= 88 min
|tipocolore= colore
|tipoaudio= mono
|ratio= 2,35 : 1
|genere= drammatico
|regista= [[Brunello Rondi]]
|soggetto= [[Brunello Rondi]]
|sceneggiatore= [[Brunello Rondi]], [[Aldo Semeraro]]
|produttore= [[Anselmo Parrinello]], [[Paolo Prestano]]
|produttoreesecutivo= [[Paolo Prestano]], [[Anselmo Parrinello]]
|casaproduzione= [[Naxos Film]]
|distribuzioneitalia= [[Panta]]
|attori=
* [[Barbara Bouchet]]: Valeria Rocchi
* [[Pier Paolo Capponi]]: David Rocchi
* [[Gianni Brezza]]: ballerino
* [[Gino Cassani]]: Marco Rocchi
* [[Erna Schürer]]: Evi
* [[Umberto Raho]]: psichiatra
* [[Carla Brait]]: ballerina
* [[Maria Mizar Ferrara|Maria Mizar]]: suora
* [[Rosemarie Lindt]]: psichiatra
* [[Claudio Gora]]: paziente detto "Il Barone"
* [[Bruno Alias]]: infermiere
* [[Ignazio Bevilacqua]]: infermiere
* [[Paola Parri]]
* [[Patrizia De Monte]]
* [[Alessandro Perrella]]
* [[Lorenzo Piani]]
* [[Mario Dardanelli]]
* [[Barbara Betti]]
* [[Paola Corazzi]]
* [[Nancy Lecchini]]
* [[Rita Loverde]]
* [[Enzo Spitaleri]]
* [[Franca Tedeschi]]
* [[Mauro Vestri]]: Manager (non accreditato)
|doppiatoriitaliani=
|fotografo= [[Claudio Racca]]
|montatore=
|effettispeciali=
|musicista= [[Franco Bixio]]
|temamusicale=
|scenografo=
|costumista=
|truccatore=
|sfondo=
|premi=
}}
 
'''''Valeria dentro e fuori''''' è un [[film]] del [[1972]], diretto da [[Brunello Rondi]].
 
== Trama ==
Impossibilitata ad avere figli ed incompresa dal marito, Valeria, cade progressivamente in baratro che la porta ad essere ricoverata in una clinica per malattie mentali. Nell'ospedale è sottoposta a cure invasive e le massicce dosi di psicofarmaci peggiorano la sua situazione. Il contatto con gli altri malati è insopportabile. Valeria fugge e si concede a due camionisti di passaggio. Recuperata dalle forze di polizia è reintrodotta nella clinica. Il marito, nel frattempo si sta costruendo una nuova vita con una nuova compagna. Valeria, ghettizzata nella clinica, continua a sognare un futuro felice sognando il figlio che, forse, un giorno, riuscirà a concepire...
 
== Collegamenti esterni ==
* {{imdb|film|0153487}}
 
{{Portale|cinema}}
 
[[Categoria:Film drammatici]]
Utente anonimo