Differenze tra le versioni di "Romanzo greco"

m
Aggiungo collegamenti
m (→‎Romanzo e tragedia: Aggiungo collegamento e correggo scrittura di una parola)
m (Aggiungo collegamenti)
 
==Romanzo e tragedia==
Il teatro di [[Euripide]] è la grande madre di questo genere, soprattutto nel concetto di [[Tyche]], diventato un nume importantissimo e superiore persino agli dei, che guida e influenza imperscrutabilmente le azioni umane. La grande differenza dalla tragedia è che gli eroi sofoclei, eschilei ed euripidei incarnano un’idea, un'essenza sociale, mentre i personaggi del romanzo greco sono comuni, privati. Per di più la tragedia propone un amore drammatico, mentre il romanzo greco è caratterizzato dal lieto fine.
 
==Romanzo e storiografia==
Il romanzo greco ha molto in comune con la storiografia (soprattutto per l’ambientazione), in particolare quella nata intorno ad [[Alessandro Magno]]: dagli storici di Alessandro i romanzieri greci traggono l’amore per gli eventi fantastici e straordinari. Grande importanza rivestono l’esotico, il patetico e l’avventuroso. Caritone, ad esempio, ambienta il suo romanzo in numerosi luoghi di interesse storico, da Siracusa al regno di Persia. La differenza sta nel fatto che il romanzo fa parte della “letteratura d’intrattenimento”: è infatti un testo di largo consumo, per un pubblico di livello medio-alto (la diffusione del papiro permetteva un uso privato del libro).
 
==Note==
255

contributi