Elemento stereogenico: differenze tra le versioni

m (+ temp)
Lo stereocentro non deve necessariamente comunque essere un atomo di carbonio; qualsiasi atomo che abbia geometria tetraedrica e quattro sostituenti diversi introduce asimmetria nella molecola. Sono noti anche [[sale di ammonio quaternario|sali di ammonio quaternario]] chirali, in cui lo stereocentro è un atomo di azoto, e [[silani]] chirali in cui lo stereocentro è un atomo di silicio.
 
Esistono inoltre casi in cui lo stereocentro è un atomo trisostituito come un [[azoto]] o un [[fosforo]] con geometria piramidale: al posto del quarto sostituente c'è un ''lone pair'' ([[doppietto elettronico]] di non legame). Nella maggior parte dei casi l'interconversione degli stereoisomeri (inversione piramidale) è molto rapida e non è possibile isolarli. In alcuni casi, soprattutto per [[fosfine]] opportunamente sostituite la barriera di interconversione [[conformazione|conformazionale]] è abbastanza alta da rendere possibile l'isolamento degli isomeri otticamente puri.
 
== Assi stereogenici ==