Differenze tra le versioni di "Delitti del kebab"

(base)
 
{{S sezione}}
Mundlos, Boehnhardt e Zschaepe si conobbero a [[Jena]], nella Germania orientale, durante un raduno neonazista negli anni '90. Diventati amici stretti, decisero di andare a coabitare insieme a [[Zwickau]], da dove iniziarono le loro attività clandestine.
Si erano conosciuti alla fine degli anni novanta ad un raduno neonazista nella citta' di Jena, ex Germania Est, ed erano andati a vivere insieme nella citta' di Zwickau. I tre avevano cominciato a fabbricare esplosivi ed erano stati scoperti dalla polizia nel 1998, ma la Zschaepe era stata rilasciata e i due uomini erano riusciti a sfuggire alla cattura.
 
=== Gli omicidi ===
17 791

contributi