Differenze tra le versioni di "Delitti del kebab"

=== La svolta del 2011 ===
=== Possibile coinvolgimento dei servizi segreti ===
Tra le accuse di negligenza e incapacità rivolte nei confronti della polizia, ai servizi segreti tedeschi (sparsi in ogni Stato tedesco e, a volte, in concorrenza tra loro) sono state avanzate ipotesi di depistaggio nelle indagini e, secondo alcuni, copertura e connivenza coi terroristi. Le accuse nascono dal fatto che i servizi segreti tedeschi sono molto immersi nel mondo neonazista tanto che nel 2003 non si poté procedere alla messa al bando per incostituzionalità del [[artitopartito nazionaldemocratico tedesco]] per il fatto che fossero troppi gli agenti segreti infiltrati al suo interno e, un'eventuale suo scioglimento, avrebbe reso nullo l'impiego di quegli uomini sul campo e più difficile seguire le mosse del più grande agglomerato partitico neonazista della Germania. Siccome, a fronte del massiccio dispiegamento di uomini per contrastare potenziali attacchi d'odio, le operazioni dei servizi segreti si sarebbero rivelate inefficaci, ciò ha fatto nascere dubbi sulla serietà delle agenzie di sicurezza e le loro possibili complicità.
A muovere contro una possibile connivenza fra agenti segreti e i terroristi del Nationalsozialistischer Untergrund, in particolare, un agente rimasto anonimo, con un passato nell'estrema destra e soprannominato "piccolo Adolf", sfiorato da indagini di possibili collusioni già nel passato, a causa della sua presenza sul luogo dell'ultimo onirico delitto del kebab, un internet café nelle cui vicinanze fu ucciso Halit Yosgat. Durante una perquisizione dell'alloggio dell'agente, avvenuta nel protocollo delle indagini degli inquirenti furono rinvenuti materiali nazisti, tra i quali versetti del ''[[Mein Kampf]]''. Comunque sia, l'agente fu toccato marginalmente e mai inquisito ufficialmente, siccome convinse gli investigatori del motivo della sua presenza sul luogo del delitto.<ref name=kebab2>http://www.napolivillage.com/Europa/esteri-germania-omicidi-neonazisti-spunta-pista-dello-007-a-luci-rosse.html</ref>
 
17 791

contributi