Pierre Riga: differenze tra le versioni

70 byte aggiunti ,  11 anni fa
Non sono numerosi i dati certi su Pierre Riga. Francese di [[Vendôme]] (ma alcuni affermano fosse [[inghilterra|inglese]]) studiò alla [[Sorbona]] attorno al [[1165]]; in seguito fu [[chierico]] [[cantore]] e infine [[canonico]] della [[cattedrale di Reims]].
 
Scrisse versi in [[lingua latina]]. Numerose sono le parafrasi dalla [[Bibbia]], che confluirono successivamente nell<nowiki>'</nowiki>''Aurora'', un [[poema]] in [[distici elegiaci]], [[allegoria]] delle [[Sacre scritture]] che fu rielaborata e aumentata da [[Aegidius Pariniensis]]<ref>Paul E. Beichner (editor), ''Aurora: Petri Rigae biblia versificata: a verse commentary on the Bible'', 2 voll, Notre Dame (Indiana): University of Notre Dame press, 1965</ref>. D'altra parte lo stesso Pierre Riga aveva composto un'ampia antologia in ''Floridus aspectus'', opera che contiene altre composizioni poetiche di grande ispirazione<ref>[[Barthélémy Hauréau]], «Un poème inédit de Pierre Riga», ''Bibliothèque de l'École des Chartes'', '''44''' (44): 5-11, 1883 ([http://www.persee.fr/web/revues/home/prescript/article/bec_0373-6237_1883_num_44_1_447156 on-line])</ref>.
 
== Opere ==