Differenze tra le versioni di "Paradosso francese"

nessun oggetto della modifica
 
In ogni caso le ricerche disponibili ad oggi non hanno dimostrato in modo conclusivo l'esistenza effettiva di un rapporto causa-effetto tra il consumo di vino e la prevenzione di malattie cardiovascolari. Sono state formulate anche altre ipotesi, tra cui il fatto che nelle regioni francesi in cui la mortalità da malattie cardiovascolari è minore si osserva un più alto consumo di vegetali particolarmente ricchi di [[acido folico|folato]].<ref>Parodi PW. 1997 The French paradox unmasked: the role of folate.Med Hypotheses. 9(4):313-8. PMID: 9352501</ref>
 
Una meta-analisi di recente pubblicazione ha mostrato come ci sia un'effettiva diminuzione del rischio di CvD in relazione al moderato consumo di vino e birra, rispettivamente diminuzioni del 31 e 33%. <ref>[http://Wine,%20beer%20or%20spirit%20drinking%20in%20relation%20to%20fatal%20and%20non-fatal%20cardiovascular%20events:%20a%20meta-analysis%20-%20Simona%20Costanzo,%20Augusto%20Di%20Castelnuovo,%20Maria%20Benedetta%20Donati,%20Licia%20Iacoviello%20and%20Giovanni%20de%20Gaetano,%20European%20Journal%20of%20Epidemiology,%20November%202011]http://www.springerlink.com/content/8pu6001584m35146/</ref> http://www.springerlink.com/content/8pu6001584m35146/
 
== Note ==
37

contributi