Cementite: differenze tra le versioni

18 byte aggiunti ,  10 anni fa
m
- Perlite / Fixed using Wikipedia:Check Wikipedia - Frecce realizzate con ASCII art (v1.09)
m (r2.7.1) (Bot: Modifico: kk:Цементит)
m (- Perlite / Fixed using Wikipedia:Check Wikipedia - Frecce realizzate con ASCII art (v1.09))
==La cementite negli acciai eutettoidici==
 
Si consideri un campione di acciaio al carbonio con lo 0,81% di carbonio (acciaio eutettoidico) a 750 °C: il pezzo avrà una struttura austenitica omogenea. Raffreddiamo fino ad una temperatura appena sopra quella eutettoidica (di 723 °C): l'acciaio avrà ancora una struttura austenitica; riducendo ulteriormente la temperatura, l'intera struttura da austenitica diventerà lamellare, con laminette alternate di [[ferrite|ferrite-α]] e cementite; tale struttura prende il nome di [[perlite (metallurgia)|perlite]]. Continuando a raffreddare, la struttura rimarrà praticamente inalterata fino a [[temperatura ambiente]].
 
==La cementite negli acciai proeutettoidici==
A questa temperatura si ha la trasformazione eutettoidica:
 
:austenite --> ferrite + cementite
 
 
==La cementite negli acciai ipereutettoidici==
 
Partendo invece da un acciaio con tenore di carbonio all'1,2% - o qualsiasi altro valore compreso tra 0,81% e 2,2% - si ha infine, il terzo caso possibile, quello degli acciai [[Ipereutettoidico|ipereutettoidici]]. Partendo da un pezzo a 950 °C con struttura austenitica, si comincia a raffreddare fino alla comparsa di cementite secondaria, che cresce al bordo dei grani. Continuando a raffreddare fino a 723 °C la quantità di cementite aumenterà e il tenore complessivo di carbonio dell'austenite si ridurrà fino allo 0,81%. Con un ulteriore raffreddamento oltre tale temperatura, l'austenite rimasta si trasformerà in [[perlite]] (trasformazione eutettoidica).
 
==Note==
279 896

contributi